L'isola che non c'e' Karaoke - Edoardo Bennato

This title is a cover version of L'isola che non c'e' as made famous by Edoardo Bennato

Formats included:

CDG
MP4
WMV
KFN
?

The CDG format (also called CD+G or MP3+G) is suitable for most karaoke machines. It includes an MP3 and synchronized lyrics.

This universal format works with almost any device (Windows, Mac, iPhone, iPad, Android, Connected TVs...)

To read our WMV video karaoke files, you must use compatible hardware and software.

If you use Windows XP or Vista, Windows Media Player is installed by default on your computer and is fully compatible.
If you use Mac OS or Linux, Videolan is a compatible open-source alternative.

This format is suitable for KaraFun Player, a free karaoke software. It allows you to turn on or off the backing vocals, lead vocals, and change the pitch or tempo.

Your purchase allows you to download your video as often as you prefer, and in all of these formats.

About

In the same key as the original: F

Release date: 2002
Genres: Pop, Folk, In Italian
Original songwriter: Edoardo Bennato

All files available for download are backing tracks, they're not the original music.

Lyrics L'isola che non c'e'

Seconda stella a destra questo è il cammino
E poi dritto fino al mattino
Poi la strada la trovi da te porta all'isola che non c'è
Forse questo ti sembrerà strano ma la ragione ti ha un po' preso la mano
Ed ora sei quasi convinto che non può esistere un'isola che non c'è
E a pensarci, che pazzia è una favola, è solo fantasia
E chi è saggio, chi è maturo lo sa non può esistere nella realtà
Son d'accordo con voi non esiste una terra dove non ci son santi né eroi
E se non ci son ladri se non c'è mai la guerra
Forse è proprio l'Isola che non c'è, che non c'è
E non è un'invenzione e neanche un gioco di parole
Se ci credi ti basta perché poi la strada la trovi da te
Son d'accordo con voi niente ladri e gendarmi
Ma che razza di isola è
Niente odio e violenza né soldati né armi
Forse è proprio l'Isola che non c'è, che non c'è
Seconda stella a destra questo è il cammino
E poi dritto fino al mattino
Non ti puoi sbagliare perché quella è l'Isola che non c'è
E ti prendono in giro se continui a cercarla ma non darti per vinto perché
Chi ci ha già rinunciato e ti ride alle spalle
Forse è ancora più pazzo di te

Any reproduction is prohibited

Report lyrics error

Send Cancel